counter

Ascoli: scomparsa del piccolo Jason, il padre tenta il suicidio in carcere

carcere 1' di lettura 03/08/2011 -

Tenta il suicidio in carcere ingerendo candeggina. E' quanto avrebbe fatto Denny Pruscino, il padre del piccolo Jason scomparso da Folignano.



A rendere nota la notizia sarebbe stato l'avv. Felice Franchi, suo difensore, all'uscita dal carcere di Marino del Tronto dove si era recato per un colloquio con l'uomo. Il 30enne, arrestato con la moglie per il reato di maltrattamenti aggravati e abbandono di minori, non sarebbe in pericolo di vita.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2011 alle 19:41 sul giornale del 04 agosto 2011 - 2002 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/n8i

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV