counter

Serra de' Conti: pianta di canapa indiana in casa, in manette due fratelli

Canapa indiana 1' di lettura 30/07/2011 -

Due fratelli di 29 e 35 anni di Serra de' Conti sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.



I militari hanno trovato sul terrazzo della loro abitazione una pianta di canapa indiana alta circa due metri. I due hanno raccontato ai carabinieri che a coltivare la pianta era stata la loro madre, in realtà la donna era all'oscuro di tutto.

Oltre all'arbusto sono stati sequestrati anche una settantina di semi ed altre sette piante di canapa indiana di varie dimensioni. Gli arresti sono stati convalidati lunedì mattina e il giudice ha disposto l'immediata liberazione.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2011 alle 18:32 sul giornale del 01 agosto 2011 - 2860 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, droga, carabinieri, serra de' conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nZx