counter

Carpegna: assegnata la prima 'bandiera trasparente' d’Italia

Carpegna 1' di lettura 30/07/2011 -

Domenica 31 luglio, è stata assegnata al Comune di Carpegna e al suo territorio la prima bandiera trasparente d’Italia, certificazione scientifica, a livello territoriale, per qualità dell’aria, salubrità e benessere. 



In piazza Conti, tra il palazzo Comunale e il palazzo dei Principi, alle 18.30 è stata piantata l’asta di due metri e venti che sorregge il vessillo. Realizzato, non a caso, in materiale trasparente e flessibile. Alla cerimonia sono intervenuti il presidente della Provincia Matteo Ricci, il sindaco Angelo Francioni, l’assessore Luca Pasquini, il responsabile del dipartimento di Pesaro dell’Arpam Gilberto Giannini, il direttore del dipartimento di prevenzione Asur Urbino Giovanni Cappuccini, il primario di Pneumologia del San Salvatore di Pesaro Marcello Ugolini, il docente Umberto Giostra dell’università di Urbino.

La serata è poi proseguita con musiche della banda di Carpegna, aperitivo e brindisi per tutti per festeggiare la prima bandiera trasparente nel Paese, "in un luogo dove – si legge nella motivazione di Arpam Marche, università Carlo Bo e servizio Ambiente provinciale – vengono tutelate la purezza, la salubrità e la qualità dell’aria".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2011 alle 12:30 sul giornale del 01 agosto 2011 - 1729 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, carpegna, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, bandiera trasparente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/nZo





logoEV
logoEV