counter

Ancona: evade dai domiciliari e va a sbattere contro un muretto, arrestato un 49enne

polizia stradale 1' di lettura 29/06/2011 -

Evade dagli arresti domiciliari, si mette alla guida di un furgone in evidente stato di ubriachezza e senza patente, va a sbattere contro un muretto di arredo urbano di corso Alberto e tenta la fuga.



Pertanto gli Agenti della Volante della Questura di Ancona, allertati dai passanti ed intervenuti sul posto, hanno tratto in arresto G.R., pregiudicato anconetano di 49 anni.

L'uomo, sottoposto fino al 27 agosto 2012 agli arresti domiciliari su disposizione del Tribunale di Ancona per i reati di danneggiamento, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale è stato quindi arrestato per evasione dagli arresti domiciliari ma denunciato anche, dalla Polizia stradale successivamente intervenuta sul posto, per i reati di guida in stato di ebbrezza e privo di patente.






Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2011 alle 18:17 sul giornale del 30 giugno 2011 - 2477 letture

In questo articolo si parla di cronaca, questura di Ancona, Sudani Alice Scarpini, polizia di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/mJN





logoEV
logoEV