counter

Civitanova Marche: Lite al MYM, due marocchini arrestati

rissa 1' di lettura 28/06/2011 -

Una violenta lite tra due marocchini è scoppiata ieri notte nella discoteca MYM sul Lungomare Piermanni. il fatto è stato segnalato alla Polizia Stradale di Civitanova Marche, intervenuto sul posto intorno alle 3.



I due marocchini, L.Y. di anni 24 e B.N. di anni 26, stavano litigando furiosamente per cause ancora da accertare ed erano venuti alle mani anche con altre persone che avevano cercato di sedare la lite tra i due e che nel frattempo si erano allontanate lasciando la questione ai due litiganti.

Invitati dagli agenti a fornire le loro generalità, id ue extracomunitari, non solo si sono rifiutati di fornirei propri nomi ma hanno anche insultato gli agenti, cercando di colpirli con pugni e calci e di coinvolgerli nella loro lite personale. tale bravata è costata l'arresto ai due.

I reati contestati sono resitenza, minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale nonché i reati di rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità e danneggiamento, quest’ultimo per aver danneggiato con un calcio l’auto di servizio. Al termine dell’intervento uno degli arrestati è stato condotto nel carcere di Montacuto mentre l’altro è stato spedito al carcere di Camerino. Entrambi a disposizione del’autorità giudiziaria sono ora in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2011 alle 16:19 sul giornale del 29 giugno 2011 - 2271 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, civitanova marche, carcere, rissa, lite, polizia di stato, marocchini, elisa tomassini, mym

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/mHy





logoEV
logoEV