counter

Spacca alla tre giorni del Consiglio dei marchigiani all’estero: il programma

1' di lettura 16/06/2011 -

Quest’anno il Consiglio dei Marchigiani all’estero si riunirà per tre giorni di riflessione e confronto a Sirolo, all’Hotel Monteconero.



Un nutrito programma prevede l’apertura dei lavori con il Presidente Gian Mario Spacca alle ore 10.30 di venerdi 17 giugno dopo i saluti dell’assessore competente Luca Marconi e del Presidente della Provincia Patrizia Casagrande. Seguirà la relazione sul Piano dell’Emigrazione 2011 della Regione Marche, illustrato dal dirigente Raimondo Orsetti e nel pomeriggio la presentazione del Progetto sul Museo dell’Emigrazione. Sabato 18 invece avrà luogo la nomina del Presidente del Consiglio dei marchigiani all’estero e l’insediamento. Dopo una visita pomeridiana a Sirolo e un’escursione in mare alle Due Sorelle, alle 19 al Teatro Italia di Numana sarà presentato il libro di Rita Amabili “In mio figlio vivrai per sempre” recitato con poesie e intermezzo musicale.

Domenica saranno celebrati i 150 anni dell’unità con la relazione storica del prof. Gilberto Piccinini e la visita a Castelfidardo e al museo della fisarmonica.

Nel momento in cui la nostra regione si affaccia sulla scena internazionale con sempre maggiore appeal sia per le opportunità turistiche che gli scambi culturali e economici, questa seduta del Consiglio dei Marchigiani all’estero coglie l’importanza di rilanciare e moltiplicare le relazioni internazionali nell’interesse della comunità marchigiana, sempre più coesa e consapevole della sua identità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2011 alle 13:52 sul giornale del 17 giugno 2011 - 1633 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/man





logoEV
logoEV