counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confartigianato Trasporti: 'La sicurezza conviene a tutti'

1' di lettura
2195

Gilberto Gasparoni

Gilberto Gasparoni segretario regionale di Confartigianato Trasporti torna sul valore della sicurezza e sulla necessità di impegnare il governo su iniziative concrete, comprese quelle che coinvolgono l’autotrasporto con il riconoscimento dei costi minimi che sono una delle componenti necessarie per favorire la legalità e la sicurezza per tutti gli utenti delle strade.

I costi minimi della sicurezza stradale previsti dalla legge 127/2009 sono entrati in vigore anche per i contratti di trasporto merci scritti che debbono essere ora applicati anche ai servizi di autotrasporto di merci. I costi minimi sono pari a 1,24€/km per un autoarticolato che effettua una tratta superiore a 500 km. I costi sono parametrati per classi di veicoli e per distanze chilometriche. La committenza ha dichiarato al Governo la volontà “di rispettare lo spirito della norma in materia dei costi minimi della sicurezza”.

Questa è una affermazione importante ma deve, secondo Gilberto Gasparoni, segretario di Confartigianato Trasporti, essere seguita da fatti concreti, ovvero dall’applicazione dei costi minimi per i trasporti di merci ed il rispetto dei tempi di pagamento fissati in 60 giorni data fattura fine mese del servizio. Confartigianato Trasporti auspica che tutte le imprese committenti che utilizzano i trasportatori adempiano compiutamente alle nuove disposizioni e, sottolinea che esse coinvolgono sia i vettori sia i committenti.



Gilberto Gasparoni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2011 alle 18:12 sul giornale del 16 giugno 2011 - 2195 letture