counter

Referendum, quorum raggiunto. Il commento del presidente della Regione Marche Spacca

gianmario spacca 1' di lettura 13/06/2011 -

“Ancora una volta le Marche si distinguono offrendo una dimostrazione di rispetto di democrazia e partecipazione. Un primo ringraziamento va dunque ai nostri concittadini che hanno ancora una volta testimoniato il loro senso di responsabilità e il rispetto per il valore delle istituzioni”.



“Ironia, passione, partecipazione, informazione. Se il referendum ha raggiunto il quorum, il merito è stato sicuramente di Istituzioni, forze politiche e sociali, ma soprattutto della rete. La spinta dei social network per il voto è stata determinante. Tantissime persone, soprattutto ragazze e ragazzi, sono stati protagonisti in questo confronto di civiltà e di democrazia. Il successo del referendum è anche il successo, dunque, di milioni di cittadini che in queste settimane hanno utilizzato la rete per diffondere idee di democrazia e di vera partecipazione consentendo di centrare questo straordinario risultato, a 16 anni di distanza dall’ultimo raggiungimento del quorum per un referendum abrogativo”.

E’ questo il primo commento del presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, alla notizia del raggiungimento del quorum per i quattro quesiti referendari, con le Marche che registrano una percentuale di votanti tra le più elevate in Italia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2011 alle 16:29 sul giornale del 14 giugno 2011 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, referendum, gianmario spacca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/l2k





logoEV
logoEV