counter

Ancona: Vini da pesce, l’atto finale nella baia di Portonovo

vini da pesce 2' di lettura 10/06/2011 -

Sarà Marcello Masi, Vicedirettore del TG2-RAI e curatore della rubrica Eat parade, il testimonial della cerimonia di premiazione della dodicesima edizione della Selezione Nazionale dei Vini da Pesce, fissata alle ore 16:30 di domenica 12 giugno, presso l’Hotel Fortino Napoleonico di Portonovo.



Produttori, giornalisti ed operatori del settore giungeranno da molte regioni italiane e, soprattutto, da quelle che si sono distinte nel medagliere. Il “Calice Dorico”, premio speciale assegnato all’azienda che raggiunge il miglior risultato in assoluto, sarà conferito ad una realtà sarda, la Cantina Gallura Soc. Coop. Agricola di Tempio Pausania (SS). In bell’evidenza anche Lombardia e Sardegna, con due ori ciascuna, ma nel “medagliere” del concorso compaiono pure Abruzzo, Puglia, Trentino, Basilicata e Marche.

Quattro le medaglie, tutte di bronzo, appannaggio dei vini marchigiani: due conquistate dall’Offida DOP Pecorino 2010, rispettivamente dell’Az. Agr. Centanni Giacomo di Montefiore dell'Aso e della Soc. Agr. Ciu'Ciu' di Bartolomei M. e W. SS di Offida ("Le merlettaie"), alle quali se ne aggiungono altre due attribuite a due Spumanti Brut, il Riserva 2006 ed il Rosé 2008, entrambi della Casa Vinicola Gioacchino Garofoli Spa di Loreto. Ben 86 sono i diplomi di merito assegnati ai vini marchigiani, che confermano le doti di “Verdicchio” e “Offida Pecorino” come eccellenti vini da pesce. Doti riconfermate dal Premio Marche, un riconoscimento riservato ai tre vini marchigiani che hanno ottenuto il miglior punteggio nella graduatoria generale e che, in questa edizione, sarà conferito all’Offida DOP Pecorino 2010 dell’Azienda Agricola Centanni Giacomo di Montefiore dell’Aso, mentre al secondo e terzo posto, rispettivamente, si sono classificati l’Ofithe 2010 della Terre Cortesi Moncaro S.C.A. di Montecarotto ed il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC classico superiore 2010 prodotto da Mancinelli Stefano di Morro d’Alba.

Organizzata dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini in collaborazione con la CCIAA di Ancona, la Selezione si avvale del patrocinio di: Regione Marche, Provincia di Ancona, Comune di Ancona e A.S.P.e A.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2011 alle 14:23 sul giornale del 11 giugno 2011 - 1054 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, vino, pesce, vini da pesce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lUe





logoEV
logoEV