counter

IdV: 'I tentativi di sabotare il referendum non ci fermeranno'

idv marche 2' di lettura 03/06/2011 -

Domenica 12 e lunedì 13 giugno noi dell’IdV ci recheremo alle urne e ricordiamo ai cittadini di andare numerosi e convinti a far sentire finalmente la propria voce.



Nonostante la disinformazione e l’arroganza di chi vuole fermarci con ogni mezzo, (come il sabotaggio operato al gazebo di piazza Roma ad Ancona con sedie ed espositori rubati, manifesti strappati, volantini gettati a terra), la nostra battaglia va avanti sempre più determinata perché l’obiettivo è troppo importante. Si tratta di riappropriarci del nostro futuro e del diritto di scegliere su materie vitali come la salute, la giustizia, l’ambiente e la sopravvivenza stessa.

L’IdV vuole finalmente dare la spallata finale a questo governo incompetente e per questo, al fianco dei cittadini, sta lavorando perché il referendum del 12 e 13 giugno sia il successo che tutti ci aspettiamo. Per questo abbiamo organizzato ogni giorno banchetti informativi, volantinaggio e comizi per spiegare i 4 quesiti referendari che i cittadini troveranno alle urne. Per essere ancora più chiari abbiamo preparato dei facsimile delle 4 schede: una grigia per fermare il nucleare, una verde per garantire la giustizia e una rossa e una gialla per difendere l’acqua pubblica e bloccare la speculazione. E, per chi vorrà aderire alla nostra battaglia, la croce andrà messa sul SI. Noi ci saremo, al fianco dei cittadini e per i cittadini e il nostro SI sarà fiero e convinto. Perché il successo sia totale e il messaggio arrivi forte e chiaro al governo, però, abbiamo bisogno del contributo di ogni cittadino.

Ecco gli appuntamenti nelle piazze delle Marche:

Ancona: giovedì 9 giugno, ore 18.30, comizio e incontro in piazza Roma per parlare di referendum con i cittadini. Banchetti e volantinaggio informativo tutti i giorni fino a venerdì 10 giugno dalle 10 alle 20 in piazza Roma

Pesaro: sabato 4 giugno: banchetti dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 nella galleria dell’Ipercoop di Pesaro. Domenica 5 giugno: gazebo nella piazza di Cagli e iniziativa dei giovani la mattina: camminata in spiaggia di 4 Km con i ragazzi divisi su tre file che distribuiranno materiale informativo sui tre quesiti referendari

Fermo: sabato 4 giugno e domenica 5 giugno: banchetti e volantinaggio a Fermo, Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Venerdì 10 giugno: banchetti a Monte Giorgio la mattina. Sabato 4 giugno: cena informativa a Fermo, in zona Ete, sui temi del referendum con gli amministratori provinciali e comunali e i cittadini che vogliono partecipare.


   

da IdV Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2011 alle 17:18 sul giornale del 04 giugno 2011 - 2413 letture

In questo articolo si parla di referendum, politica, cagli, ancona, pesaro, fermo, porto san giorgio, porto s. elpidio, IdV Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lCm





logoEV
logoEV