Zinni su Arpam: 'Perchè è stato confermato Celani?'

Giovanni Zinni 1' di lettura 01/06/2011 -

Ho appreso che il direttore amministrativo dell'Arpam, dottor Adriano Celani, è stato riconfermato nell'incarico dirigenziale nonostante lo stesso sia coinvolto in una vicenda giudiziaria attinente delle assunzioni che parrebbero irregolari.



Posto in essere che non è compito della politica fare i processi fuori dalle sedi competenti, ho ritenuto comunque doveroso predisporre una interrogazione alla Giunta regionale su che cosa intenda fare nei confronti dello stesso, considerato che l'Arpam è un'importante agenzia che svolge compiti delicati per conto della Regione.

Dappertutto, quando succedono fatti analoghi negli enti pubblici, c'è sempre un ricambio fisiologico della dirigenza. Perchè invece nelle Marche la maggioranza di centrosinistra adotta un metodo diverso? Ovviamente non mi aspetto che mi risponda il neo-direttore generale Oreficini, perchè la sua nomina è talmente recente che a lui non possono certamente essere addebitate decisioni in merito, ma che a dar conto di questa anomalia sia la Giunta regionale.


da Giovanni Zinni
Consigliere Regionale PdL

...

interrogazione Arpam...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2011 alle 17:52 sul giornale del 03 giugno 2011 - 2110 letture

In questo articolo si parla di politica, arpam, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lxR