counter

Porto Recanati: spacciava ai giardini. Arrestato pusher in pieno centro cittadino

Carabinieri 2' di lettura 01/06/2011 -

Un giovane porto recanatese è stato fermato ieri sera dai carabinieri di Porto Recanati nelle vie del centro di Porto Recanati, a ridosso del borgo marinaro, a conclusione di un'attività investigativa partita a seguito di alcune segnalazioni anche di residenti che riportavano di movimenti sospetti in pieno centro.



Le segnalazioni, di residenti e titolari di chalet, parlavano di un via vai di ragazzi che affollavano i giardini e che, puntualmente, venivano visti avvicinare un ragazzo che giungeva a piedi dal lungomare o dal cavalcavia che conduce alla statale 16. Segnalazioni giunte persino al 112 della compagnia carabinieri di Civitanova Marche, da parte di qualche genitore preoccupato che in un’area così centrale e frequentata da bambini, ci fossero strani movimenti che lasciavano temere uno spaccio di droga.

I Carabinieri di Porto Recanati hanno ricostruito le segnalazioni in breve tempo e sono riusciti ad individuare il sospettato, seguendolo e monitorandolo. Il ragazzo è stato poi bloccato da due carabinieri in borghese proprio a due passi dalla stazione ferroviaria, teatro nell'ultimo mesi di due overdose in pieno giorno. I militi sono riusciti ad evitare che lo spacciatore si disfacesse della droga e a perquisizione avvenuta gli hanno trovato addosso una decina di fiale di metadone, 9 dosi di eroina e qualche grammo di hascisc, il tutto diviso in piccole dosi pronte per essere vendute.

L’arresto, per detenzione e spaccio di stupefacenti, è avvenuto sotto gli occhi di molti commercianti e passanti che hanno espresso soddisfazione per l’immediata risposta alle loro denunce. L'arresto ha certamente consolidato la stima e la fiducia che i cittadini di Porto Recanati ripongono nei confronti dei carabinieri della locale stazione, ma dimostra anche come in determinati casi le segnalazioni da parte dei cittadini siano essenziali per monitorare le attività sospette in città.






Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2011 alle 16:05 sul giornale del 03 giugno 2011 - 1088 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, porto recanati, civitanova marche, arresto, spaccio, eroina, spacciatore, Hascisc, metadone, elisa tomassini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lyX





logoEV
logoEV