Pesaro capitale mondiale del basket, a luglio coach e preparatori da NBA e tutta Europa

basket sutor 3' di lettura 31/03/2011 -

Lodi nel 2008, Cagliari nel 2010, Pesaro la prossima estate: sarà il capoluogo marchigiano la sede, dall’1 al 3 luglio, del terzo Clinic internazionale organizzato da Giorgio Gandolfi, direttore della World Hoops Coaches Corner, con Dario Adami, ex allenatore della Ju-Vi Cremona. 



L’evento sarà dedicato alla memoria di Giovanni Papini, allenatore toscano scomparso nel 2009, legato al periodo d’oro del basket pistoiese. Anche quest’anno, il clinic metterà insieme le conoscenze tecnico-tattiche dei top coaches a stelle e strisce con quelle dei più importanti nomi di area europea. Organizzato in collaborazione la Federazione Italiana Pallacanestro, nell’ambito delle celebrazioni per i 90 anni della sua fondazione, ed il Comitato Allenatori Federale, con Confindustria Pesaro e Urbino, il Comune di Pesaro ed il supporto della Scavolini Siviglia, il clinic potrà contare sul patrocino della NABC, l'Associazione Allenatori NBA, della WABC, l'Associazione Mondiale Allenatori della Federazione Internazionale, e dell'AEEB, l'Associazione Spagnola.

“Sarà certamente il più importante clinic in Europa”, ha spiegato Gandolfi. A distanza di anni, tornerà in Italia per un clinic un capo allenatore NBA: si tratta di Lionel Hollins, head coach dei Memphis Grizzlies, una delle squadre sorpresa della stagione, che proprio in questo periodo sta lottando per accedere ai playoff. Ex giocatore, campione NBA nel 1977 con Portland, nel 1979 Gandolfi lo portò per la prima volta in Italia. “Ho subito aderito all'invito, perché credo che uno scambio di vedute ed un confronto con gli allenatori europei non possa che arricchire il mio bagaglio tecnico” ha detto Hollins, che non sarà l’unico nome NBA del clinic di Pesaro. Con lui arriveranno infatti Kevin Eastman, il guru dei fondamentali, da sei stagioni assistente sulla panchina dei Boston Celtics, con un titolo NBA vinto, e presente ogni estate ai più importanti camp come quelli di LeBron James e Kobe Bryant: ci sarà Don Casey, ex coach di Los Angeles Clippers e New Jersey Nets, con un breve passato italiano, nel 1984, proprio a Pesaro alla guida della Scavolini.

Non da meno è il ‘parco allenatori’ europeo: Ettore Messina, uno dei coach più vincenti in Europa, pezzo pregiato del prossimo mercato allenatori, e capi allenatori delle nazionali, come Dirk Bauermann, coach del Bayern Monaco e della Germania, probabilmente Sergio Scariolo, coach della Spagna campione d’Europa in carica, e Simone Pianigiani, allenatore del Montepaschi Siena, vincitore di 4 campionati consecutivi, e dell’Italia.

Il clinic si svolgerà presso il mitico ‘Hangar’ di Viale dei Partigiani, dove la Vuelle, allora targata Scavolini ed ora Scavolini Siviglia, ha scritto pagine di storia. Contemporaneamente, si terrà sempre a Pesaro, presso l’impianto di Campanara, il Clinic Internazionale per preparatori fisici organizzato dal Comitato Nazionale Allenatori, in collaborazione con l'APFIP, l'Associazione Italiana Preparatori Fisici di Pallacanestro Anche a questo evento parteciperanno relatori di grandissimo livello, come Francesco Cuzzolin, prepatore fisico dei Toronto Raptors della NBA e della Nazionale, Jesse Wright, preparatore fisico dei Philadelphia 76ers della NBA, Joan Ramon Tarragò, preparatore fisico delle squadre giovanili del Regal Barcellona, e Mladen Mihajlovic, preparatore fisico della Stella Rossa Belgrado ed altri ancora che saranno annunciati successivamente (per informazioni: apfip@libero.it).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2011 alle 18:00 sul giornale del 24 maggio 2011 - 1929 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, redazione, pesaro, vivere pesaro, internazionale, clinic

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/k0i