Pesaro: Benigni, Kathleen Kennedy e tanti altri per il Festival della Felicità

festival della felicità 3' di lettura 23/05/2011 -

Dal 27 maggio al 5 giugno la Provincia di Pesaro ed Urbino diventa la capitale, italiana e non solo, della felicità. Voluto con forza dal presidente della Provincia Matteo Ricci il Festival della Felicità porterà nella provincia tantissimi personaggi, tra cui due ministri ed il Presidente della Camera. 82 gli eventi collaterali. Kathleen Kennedy e Roberto Benigni gli eventi centrali.



Era il 18 Marzo 1967 quando Robert Kennedy tenne lo storico discorso (che potete vedere nel video sotto l'articolo) in cui per primo diceva che il PIL non può misurare ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta.

Da allora non è ancora stato trovato un altro indicatore alternativo al PIL che possa misurare la felicità delle persone. Ed è proprio di questo che si parlerà nei 10 giorni del Festival. Dibattiti, eventi, concerti, presentazione di libri e mostre che per 10 giorni animeranno tutta la Provincia di Pesaro ed Urbino. Non è certo un caso che ad inaugurare il festival sarà proprio Kathleen Kennedy, la figlia di Robert.
Dalle parole si passa subito ai fatti: l'ISTAT sperimeterà, proprio nella provincia di Pesaro ed Urbino, una misurazione della felicità.

"Il Pil è fondamentale - spiega Matteo Ricci - ma non è sufficiente. Non possiamo limitarci a resistere alla crisi, ma vogliamo portare in Italia un nuovo modello di sviluppo. La provincia di Pesaro ed Urbino non sarà mai la Provincia più ricca d'Italia, ma vogliamo avere l'ambizione di diventare leader nel Paese per la qualità della vita e per il benessere delle persone".

Il territorio aiuta in questo: tutte le eccellenze paesaggistiche, culinarie, architettoniche, storiche ed artistiche aiutano a vivere più felici. Ed infatti il secondo scopo del Festival, ammette il Presidente Ricci, è la promozione del territorio.

"Stiamo cercando di piantare un seme - dichiara Simona Ercolani, organizzatrice del festival - e speriamo nasca un albero".

Evento principale di tutto il Festival sarà lo show di Roberto Benigni sabato 28 maggio al BPA di Pesaro. "Benigni si è innamorato del progetto - ha detto Ercolani - e ha scritto uno spettacolo apposito. Verrà a Pesaro qualche giorno prima per ambientarsi".

Tra gli altri eventi in programma spiccano la presenza dei ministri Prestigiacomo e Romani, del Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, del Presidente della Camera Gianfranco Fini, il concerto di Gianna Nannini, che era già in programma, ma si incastra perfettamente nel festival e della Mezzanotte Bianca. "Con gli occhi dei bambini si vede meglio cosa è bene per la società - ha spiegato Luca Ceriscioli, sindaco di Pesaro. - I nuovi indicatori che arriveranno basati sul benessere dei cittadini saranno strumenti di lavoro per amministratori pubblici".

Qui il programma con tutti gli eventi: www.festivaldellafelicita.it
Sotto l'intervista a Matteo Ricci.








Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2011 alle 22:05 sul giornale del 24 maggio 2011 - 3217 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, matteo ricci, festival della felicità, simona ercolani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/k0E





logoEV