L'Idv Marche alla manifestazione contro la tassa sulla disgrazia

Italia dei Valori 2' di lettura 07/05/2011 -

L’on. Ivan Rota responsabile dell’organizzazione nazionale Idv , l’on. David Favia coordinatore Idv Marche, Paola Giorgi vice presidente dell’assemblea legislativa delle Marche, Antonio Pettinari candidato presidente del centro sinistra per la provincia di Macerata, Ninel Donini coordinatrice donne Idv Marche, hanno partecipato venerdì pomeriggio assieme ai consiglieri e assessori regionali idv ai candidati idv e a tutti i partiti di centro sinistra, alla manifestazione contro la tassa sulla disgrazia che si è svolta a Macerata in piazza Cesare Battisti.



“L’idv stigmatizza il comportamento del governo che invece di riparare all’alluvione devastante che ha causato 750 milioni di danni prende le distanze dai cittadini e dalle imprese colpite ed evita di prendere in considerazione le nostre proposte alternative” Queste le parole dell’on. Rota alle quali si sono aggiunte quelle dell’on Favia che ha sottolineato “l’importanza di riuscire ad avere al governo persone capaci e di specchiata onestà intellettuale come i nostri candidati e come Antonio Pettinari per risolvere anche a livello locale la crisi generale aggravata dall’incompetenza del governo nazionale. Governo che vuole imporre alle regioni di stravolgere i propri bilanci e tassare le stesse vittime dell’alluvione.”

Per l’idv la tassa sulla disgrazia è un insulto all’economia locale e alle persone che cercano con determinazione di sostenerla. Per questo il partito compatto e coeso, dopo le manifestazioni di Casette d’Ete e Roma, era in piazza oggi a Macerata vicino a tantissimi cittadini stanchi che hanno voglia di cambiare le cose con chi crede che i valori e la dignità delle persone vadano rispettati e messi al primo posto. La manifestazione organizzata dai partiti del centro sinistra sottolinea ancora una volta la differenza con il centro destra insensibile ai problemi dei suoi stessi cittadini e connivente con i loro degni rappresentanti nazionali.

”Ci auguriamo ha detto l’ on. Favia che la nostra presa di posizione unita a quella dei tanti cittadini presenti oggi, spinga il governo a prendere al più presto provvedimenti e a cancellare l’ingiusto mostro milleproroghe ,come richiesto dalla nostra mozione che ancora aspetta di essere calendarizzata dalla Camera.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2011 alle 14:20 sul giornale del 09 maggio 2011 - 2306 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, manifestazione, IdV Marche, tassa sulla disgrazia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kvE





logoEV