San Marcello: muore a 17 in sella allo scooter mentre esce dal cortile di casa

1' di lettura 06/05/2011 -

La tragedia si è verificata nel tardo pomeriggio di giovedì: Martina Fancello, in sella al suo scooter, un Piaggio Zip, stava uscendo dal cortile di casa, in via Acquasanta a San Marcello, quando, per cause in via di accertamento, è stata investita dalla Saab alla cui guida si trovava Paolo Ciarrocchi, medico del Reparto Ortopedia dell'ospedale di Jesi.



L'urto è stato violento e la giovane sarebbe stata trascinata per qualche metro, morendo sul colpo. Sul posto, oltre ai mezzi del 118, sono arrivati per i rilievi necessari alla ricostruzione dell'accaduto i vigili del fuoco ed i vigili urbani.

Appena appresa la notizia dell'incidente mortale della giovane Martina, il padre Vincenzo, che gestisce un'azienda agricola a San Marcello, ha avuto un malore. Il dolore dei amici si è subito manifestato con commoventi messaggi sulla pagina Facebook della ragazza, lasciati anche da insegnanti e compagni di scuola del Liceo scientifico Leonardo da Vinci.






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2011 alle 00:50 sul giornale del 07 maggio 2011 - 2493 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kr2