Civitanova: festa ma non solo, lungo weekend di arresti sul litorale

carabinieri 2' di lettura 03/05/2011 -

Un weekend di festa ma non solo quello del 1° maggio, la Compagnia di Civitanova Marche ha mobilitato tutto il personale disponibile per controllare il territorio di competenza e mantenere in ordine il normale svolgimento delle celebrazioni. I risultati di tale impegno sono una serie di arresti e denunce da nord a sud del nostro litorale.



Per quel che riguarda il controllo della circolazione stradale un ventinovenne di San Benedetto del Tronto è stato sanzionato per guida in stato di ebbrezza.

Non sono mancati i controlli sugli esercizi pubblici, argomento molto sensibile in questo periodo per i rincari ingiustificati dei prezzi e per la messa in commercio di prodotti non genuini. Il titolare di un negozio di alimentari di Porto Recanati è stato denunciato per la vendita di alimentari scaduti e non conservati come previsto dalle norme sanitarie, durante il controllo del negozio in questione sono stati sequestrati alimenti per un totale di trenta chili ed il proprietario del negozio è stato condannato a pagare una multa Euro 9000,00 per altre violazioni amministrative.

Anche i controlli sugli stranieri e sugli ambienti solitamente frequentati da pregiudicati sono stati rafforzati ed hanno portato le autorità civitanovesi a denunciare 5 stranieri di varie nazionalità per rissa avvenuta in un locale pubblico del centro cittadino.

I controlli messi in atto nel fine settimana hanno inoltre portato all’arresto da parte dei Carabinieri di Montelupone di K. D., trentasettenne Macedone per concorso in favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Camerino.
I Carabinieri di Recanati hanno invece arrestato E. H. A., ventiquattrenne Marocchino, il cui ordine di arresto arrivava da Brescia, per spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Ancona Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2011 alle 17:42 sul giornale del 04 maggio 2011 - 2569 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, carabinieri, carcere, denunce, 1° maggio, ebbrezza, elisa tomassini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kkp





logoEV