Bucciarelli: presentata una mozione sulla Fincantieri

raffaele bucciarelli 1' di lettura 02/05/2011 -

Nel giorno della chiusura del cantiere navale di Ancona, dopo 170 anni di attività, ho presentato una mozione che chiederò sia discussa domani dal Consiglio regionale affinchè sia dato seguito agli impegni che da più parti sono stati assunti nel recente passato in merito alla sopravvivenza ed al rilancio del cantiere.



In primis a quelli dell'Amministratore Delegato di Fincantieri, Dottor Giuseppe Bono, che – pur non rendendo ancora noti i contenuti del piano industriale - ha ripetutamente ribadito che il cantiere di Ancona ha una sua rilevanza nella strategia del gruppo e, soprattutto, ha promesso l'assegnazione ad Ancona della prima nuova nave che sarà commissionata a Fincantieri ed anche a quelli che competono alla Giunta regionale a seguito dell'approvazione dell'ordine del giorno votato unanimemente dal Consiglio il 21 dicembre 2010 e che riguardano il sostegno agli interventi di ammodernamento tecnologico e strutturale del cantiere allo scopo accrescerne le potenzialità produttive e la competitività.

Ora più che mai è urgente che alle parole e alle promesse seguano fatti concreti che impediscano la lunga e lacerante agonia di una industria che rappresenta anche un pezzo importante della storia civile della nostra regione.


da Raffaele Bucciarelli
Consigliere regionale Federazione della Sinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2011 alle 16:47 sul giornale del 03 maggio 2011 - 2059 letture

In questo articolo si parla di politica, Raffaele Bucciarelli, fincantieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kgJ