Pesaro: autotrasportatore ubriaco, picchia la ex convivente

1' di lettura 30/04/2011 -

Sabato notte all' 01.00 circa i Carabinieri di Cattolica hanno arrestato in località San Giovanni in Marignano, G.S. nato a Gradara nel 1961 e residente a Gabicce Mare, autotrasportatore, pregiudicato, perchè responsabile di lesioni personali gravi. 



Venerdì sera poco prima delle 23.30 i Militari intervenivano in San Giovanni in Marignano presso l’abitazione di una donna, che era stata aggredita e picchiata per futili motivi dall'autotrasportatore, suo ex convivente, in evidente stato di ebbrezza alcolica. La donna P.P., nata a Torino nel 1956 veniva prontamente soccorsa e trasportata presso l’Ospedale di Cattolica.

Dagli esami effettuati si riscontravano: frattura ossa nasali, trauma cranico con f.l.c. sede occipitale, trauma indiretto del rachide cervicale. La donna è stata giudicata guaribile in 30 giorni s.c. e dimessa. G.S. veniva pertanto arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo, che si è svolto nel tribunale di Rimini. L'uomo ha pattegiato 8 mesi ed è tornato in libertà, con l'obbligo di non lasciare il territorio di Gabicce Mare.






Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2011 alle 14:03 sul giornale del 02 maggio 2011 - 2438 letture

In questo articolo si parla di cronaca, violenza, pesaro, gabicce mare, rossano mazzoli, san giovanni in marignano, pesaro news, pesaro notizie, carabinieri cattolica, aggredisce ex pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kfj





logoEV