Salute e sicurezza: Inail, Regione e Università di Macerata insieme nel progetto di 'comunicazione'

lavoro e salute 1' di lettura 27/04/2011 -

Già da un decennio è attiva una “rete” regionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro che si pone, tra gli altri, anche lo scopo di sviluppare un sistema di comunicazione efficace per il raggiungimento degli obiettivi nel campo della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.



Inoltre, i decreti legislativi 81/2008 e 106/09 hanno accelerato la necessità di definire, in modo strutturato e condiviso, un Piano di comunicazione regionale in materia.

L’INAIL Marche, la Regione Marche e l’Università di Macerata – Facoltà di Scienze della Comunicazione, hanno siglato un protocollo d’intesa finalizzato alla piena collaborazione e sviluppo di progetti di ricerca diretti ad applicare all’informazione e promozione della cultura della prevenzione, strumenti, tecniche, metodologie e principi di scienze della comunicazione.

Dalla sinergia dei tre soggetti coinvolti scaturisce il progetto di comunicazione, non solo per migliorare le relazioni tra i partner del “sistema regionale della prevenzione”, gli operatori del settore e l’opinione pubblica, ma soprattutto per sperimentare sul territorio metodologie di “comunicazione del rischio” efficaci per le aziende ed i lavoratori.

Alla luce di ciò, si può, quindi, affermare che la realizzazione di un “Piano di comunicazione regionale in materia di salute e sicurezza” può essere considerata un “percorso nuovo”, utile per dialogare direttamente ed efficacemente con lavoratori, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza e datori di lavoro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2011 alle 18:16 sul giornale del 28 aprile 2011 - 2108 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, inail, incidenti, lavoro e salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j6r