Civitanova: attirato da un vecchio mobile abbandonato cade in un pozzo

vigili del fuoco 1' di lettura 11/04/2011 -

Si avvicina troppo ad un pozzo, nascosto dall'erba troppo alta, per curiosare nei pressi della chiesa abbandonata delle Grazie nelle campagne di Civitanova Alta e precipita all'interno dello stesso.



E' quanto accaduto ad un uomo di 57 anni che, attirato da un vecchio mobile abbandonato in mezzo all'erba, si è avvicinato per controllare meglio ed è precipitato all'interno del pozzo. Pochi metri e l'uomo, residente nelle vicinze, cade su detriti e pietre depositatisi nel fondo.

Il 57enne, che ha riportato ferite e lesioni leggere, chiede immediatamente aiuto. Udito da un passante, che ha allertato la Polizia, l'uomo è stato soccorso.

Sul posto, oltre gli Agenti del commissariato, anche i Vigili del Fuoco di Civitanova e Macerata ed i sanitari della Croce Rossa. L'uomo, che non ha mai perso conoscenza, è stato trasportato all'ospedale di Civitanova dove ha raccontato l'accaduto agli Agenti.






Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2011 alle 19:06 sul giornale del 12 aprile 2011 - 1146 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, croce rossa, Sudani Alice Scarpini, civitanova alta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jv4