Bastianoni: 'La crisi si batte con l'innovazione della realtà e con la cultura d'impresa'

Raffaele Bastianoni 3' di lettura 27/01/2011 -

L’anno duemiladieci è stato sotto molto aspetti ed in particolare quello economico uno dei più neri della recente storia contemporanea. Non si ricordava una crisi di liquidità di questa portata se non quando crollò Wall Street nel 1929 o subito dopo la seconda guerra mondiale.



I motivi sono innumerevoli e complessi da spiegare in poche righe, in estrema sintesi si può affermare che Eurolandia non ha saputo adeguarsi ai nuovi valori che lei stessa si era data, ormai nove anni fa, con la moneta unica l’Euro.

Paesi come la Grecia, il Portogallo e perfino la piccola ed un tempo ricca Irlanda sino alla opulenta Spagna sono quasi al collasso ; da una parte la competizione sui prezzi ed i costi vivi di produzione favorisce sempre di più i paesi asiatici in particolare la Cina, dall’ altro l’ incapacità europea ed italiana ad adeguarsi ed a riconvertirsi.

In questo difficile panorama abbiamo sentito un giovane imprenditore fanese che a detta degli analisti di settore è tra i pochi che sta dimostrando con la sua azienda una capacità di ripresa e di riconversione produttiva e commerciale non comune.

“Prima fornivamo lavori di lusso solo per la nautica, oggi facciamo progetti esclusivi che aiutano le aziende di qualsiasi settore a distinguersi e questo ci sta premiando abbiamo chiuso Il 2010 in controtendenza rispetto al mercato con un più 100% di ordini e abbiamo aperto il 2011 con un più 150% in gennaio, afferma Bastianoni titolare della actiongiromari di Fano , certo è stato un anno difficile e di transizione ma stiamo lanciando la sfida attraverso un grande piano di comunicazione che prevede varie tappe. La prima un corso di due giorni presso la mia azienda il 18 ed il 19 febbraio sul tema del pubblic speaking a cui sono stati invitati una dozzina di importanti imprenditori marchigiani .Poi il 21 febbraio presentiamo sempre in azienda il programma completo dei varii incontri e seminari che si terranno per tutto l’anno dedicati agli imprenditori e che vedranno protagonisti docenti e professionisti di livello nazionale alternarsi alla cattedra per comunicare nuove ed importanti strategie comunicative nel settore del marketing, della rete vendite, dei rapporti con le istituzioni pubbliche e private” Infine sabato 12 marzo iniziamo gli incontri.


La “Actiongiromari ” di Fano impresa giovane capitanata dal suo titolare il giovane imprenditore il quarantenne Raffaele Bastianoni è un centro di incisoria specializzato in lavorazioni combinate di marcatura, taglio e fresatura ma è sopratutto un officina delle idee dove è possibile personalizzare con tecnologie laser, waterjet e fresa CNC ogni tipo di materiale di qualsiasi dimensione. il centro che ha sede nella zona industriale di Fano esegue marcature indelebili su ogni materiale. Le lavorazioni tecniche e meccaniche vengono elaborate dando estremo risalto alla qualità e alla funzionalità. Tra i suoi clienti i marchi più noti dalla Frau alla Dominator dalla Teuco al gruppo Ariston.
Un team di 15 dipendenti composto da giovani artisti tra i 20 e i 35 anni che lavorano, in un ambiente di 3000 mila metri quadri , per offrire il meglio del taglio, della fresatura, della stampa della alla verniciatura fino alle finitura e all’ assemblaggio. E capaci di fornire dal singolo pezzo a lavorazioni di serie su qualsiasi materiale il tutto in tempi rapidissimi ed a costi contenuti e questa è la vera forza di Bastianoni diventato un bel esempio per tutti gli imprenditori marchigiani.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2011 alle 23:54 sul giornale del 29 gennaio 2011 - 618 letture

In questo articolo si parla di economia, raffaele bastianoni, giromari, G.M.A.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gL0