Ancona: chiede il doppio del prestito, arrestato un usuraio di Fabriano

guardia di finanza 1' di lettura 29/01/2011 -

Dopo un lungo periodo di indagini, gli uomini della Guardia di Finanza di Ancona hanno tratto in arresto un 60enne di Fabriano accusato di usura.



L'uomo, sorpreso ad intascare una somma di denaro considerata dai finanzieri il pagamento di un debito da lui concesso di migliaia di euro, avrebbe chiesto alla vittima più del doppio della somma. Secondo le indagini delle Fiamme Gialle infatti un ex professionista del capoluogo avrebbe chiesto all'arrestato 7 mila euro che, in pochi mesi, sarebbero diventati 14.500 euro.

Pertanto M.W., fabrianese di 60 anni, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per usura. La moglie dell'uomo, che sembrerebbe coinvolta nell'illecito, è stata fermata.






Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2011 alle 00:10 sul giornale del 29 gennaio 2011 - 1382 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, fabriano, Sudani Alice Scarpini, usura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gPr





logoEV