Latini su 'Rette delle case di riposo e ambulanze'

Dino Latini 1' di lettura 26/01/2011 -

Per la questione delle rette delle case di riposo e la questione del trasporto di pubblica assistenza, la Regione deve dare certezze di soluzioni adeguate al contesto storico in cui le richieste per interventi sociali sono molto forti.



Le rette per le RSA sono ferme ai valori economici del 2004 e se è giusto aumentare il minutaggio delle prestazioni a favore degli non autosufficienti, questo non può defalcare le necessità economiche del sostegno alla spesa per le famiglie, che oggi non riescono più di ieri a farvi fronte. Su questo equilibrio deve reggere l’immediata attuazione dell’accordo che vede la Regione in un ruolo di protagonista per l’impegno forte assunto (un impegno quadriennale per svariate decine di milioni di euro), ma che deve concretizzarsi rapidamente, altrimenti vi è il rischio di una esplosione dei costi non gestibili né dalle case di riposo né dalle famiglie. Solo su questa linea le case di riposo possono reggere il colpo di continuare a offrire servizi a costi contenuti e non ritornare nella fascia dei “cronicari”.

Per quanto riguarda la questione del trasporto pubblico di assistenza il rischio di un incremento dei costi associato ad una dismissione degli interventi di tutte le onlus e non gestrici in termini di volontariato del servizio può essere più che reale. Va trovata una soluzione giuridica e normativa (della legge di spesa regionale), che riporti le lancette all’accordo raggiunto tra le parti nel 2008/2009 e alla possibilità (e necessità) che le associazioni continuino a svolgere i servizi stessi, generando risparmio e accumulando ricchezza di volontariato, che è unica e insostituibile.

Dino Latini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2011 alle 16:56 sul giornale del 27 gennaio 2011 - 754 letture

In questo articolo si parla di politica, dino latini, case di riposo, Assemblea legislativa delle Marche, ambulanze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gIf