Influenza A/H1N1: primo decesso nelle Marche della nuova ondata

influenza a/h1n1 1' di lettura 26/01/2011 -

Nella serata di martedì è deceduta la paziente ricoverata presso la rianimazione dell’Ospedale Regionale di Torrette, affetta da grave e diffusa forma neoplastica, complicata da infezione da virus influenzale A/H1N1.



La paziente, di 69 anni, aveva avuto i primi sintomi il 17 gennaio, ma, a seguito delle critiche condizioni generali, era stata trasferita a Torrette il 21 gennaio scorso proveniente dalla Zona territoriale di Urbino. Al momento, nelle Marche, si segnalano quattro casi gravi: tre adulti (uno ricoverato ieri sera) e un bambino, tutti degenti nelle rianimazioni di Torrette e Salesi di Ancona, provenienti da varie parti della Regione.

Le loro condizioni sono stazionarie. Il direttore del dipartimento Salute e Servizi sociali, Carmine Ruta, rinnova l’invito a prestare particolare attenzione ai soggetti diabetici, obesi e cardiopatici: “Assieme alle persone con neoplasie, si confermano, anche nella nostra regione, le più suscettibili a essere colpite da complicanze gravi dell’influenza a carico dell’apparato respiratorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2011 alle 15:27 sul giornale del 27 gennaio 2011 - 783 letture

In questo articolo si parla di cronaca, regione marche, influenza, virus a/h1n1

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gHQ