Macerata: sorpresa con 11 grammi di cocaina, arrestata polacca di San Severino

carabinieri 1' di lettura 25/01/2011 -

Notata con fare sospetto nel centro storico di Macerata, una donna è stata fermata e controllata dai Carabinieri di Macerata che si aggiravano in borghese per la città. Trovata quindi con 11 grammi di cocaina la donna è stata tratta in arresto.



Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l'accusa rivolta alla polacca R.D., disoccupata di San Severino Marche. La giovane, fermata e tratta in arresto vicino allo Sferisterio, si trova ora agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Nel corso della perquisizioni, personale e domiciliare, i Carabinieri le hanno trovato e sequestrato un bilancino di precisione e alcuni grammi di sostanza da taglio 'mannitolo', oltre agli 11 grammi di cocaina.






Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2011 alle 18:48 sul giornale del 26 gennaio 2011 - 740 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, macerata, san severino, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gHk