Coldiretti: con 85,5 anni le donne marchigiane sono le più longeve d'Europa

Coldiretti 1' di lettura 24/01/2011 -

Le donne marchigiane sono le più longeve d’Europa con una media di 85,5 anni, superiore a francesi (85) e spagnole (83,8). Ad affermarlo è la Coldiretti Marche sulla base degli ultimi dati Istat relativi agli indicatori demografici nel nostro paese per il 2010.



Le marchigiane conquistano il primato sia a livello nazionale, davanti a Provincia di Bolzano, Provincia di Trento e e Trentino Alto Adige (tutte con 85,3 anni), sia comunitario. Gli uomini si piazzano, invece al secondo posto in entrambe le classifiche, con un’aspettative media di vita di 80 anni. Meglio di loro solo i bolzanini (80,2), mentre al terzo posto e c’è la Toscana (terza 79,9).

La media italiana è, invece, di 84,3 anni per le donne e di 79,1 per i maschi. Primati che, secondo Coldiretti, confermano che il segreto della longevità è strettamente legato alla connotazione rurale della nostra regione, dove il 65% del territorio è gestito dalle imprese agricole. Ma alla base del record delle donne marchigiane c’è anche uno stile di vita sano con un’alimentazione ancora legata ai prodotti del territorio e fondata sui principi della dieta mediterranea, recentemente riconosciuta come patrimonio immateriale dell’Unesco.

Proprio per consentire ai cittadini di poter portare a tavola prodotti sani, di qualità, salva-ambiente e al giusto prezzo Coldiretti ha lanciato il progetto per una filiera agricola tutta italiana. Nella nostra regione sono stati attivati tredici Mercato di Campagna Amica e cento Punti di Campagna Amica, aziende dove si vendono direttamente al consumatore prodotti propri e di altre imprese della zona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2011 alle 18:05 sul giornale del 25 gennaio 2011 - 625 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, donna, coldiretti marche, longevità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gEI