Allarme mareggiate, mancano le scogliere

mare d'inverno 1' di lettura 23/01/2011 -

Ormai la questione delle mareggiate sulla costa marchigiana non è più un fatto sporadico ma si ripete costantemente in concomitanza delle tipiche perturbazioni atmosferiche invernali.



L''Area Sud di Porto Potenza Picena, questa notte è stata coinvolta dalla forza del mare, come è accaduto anche in altri tratti di litorale marchigiano sprovvisti delle scogliere emerse con la funzione di contenimento e tutela del forte moto ondoso marino, dove le onde sono arrivate fino ad un altezza di circa 2,70 metri.

Fortunatamente in questa occasione non si sono rilevati, fino a questo momento, danni alle strutture delle abitazioni civili e alle attività turistiche e commerciali presenti sul territorio. Per il momento quindi anche la foce del fiume Asola, nonostante le violenti correnti marine generate dal vento di Tramontana ne hanno modificato il percosrso del suo deflusso spostandolo verso sud, non sembra fino ad ora destare serie preoccupazioni.

Apprezzata è stata la presenza dell'Assessore EZIO MANZI del comune di Potenza Picena il quale ha voluto verificare personalmente lo stato dei luoghi al fine di valutare per il futuro un opportuno studio di proposte risolutive al problema.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2011 alle 23:05 sul giornale del 24 gennaio 2011 - 959 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gC1