Coldiretti: arriva la spesa marchigiana garantita

2' di lettura 21/01/2011 -

Arriva la spesa marchigiana al cento per cento e garantita. L’iniziativa è della Coldiretti Marche che ha attivato cento Punti di Campagna Amica su tutto il territorio regionale. Ma entro la prossima primavera l’obiettivo è di aprirne altrettanti



I Punti di Campagna Amica sono aziende agricole accreditate che, nell’azienda stessa o in un proprio negozio in città, vendono direttamente al consumatore i propri prodotti ma anche quelli di altre imprese agricole del territorio. Sono riconoscibili da una targa riportante il logo, il nome dell'azienda e il numero di iscrizione all'Albo Nazionale dei Punti Vendita di Campagna Amica. Il marchio, in definitiva, identifica quei luoghi di vendita in cui il cittadino consumatore può acquistare direttamente e senza intermediari prodotti agricoli di origine marchigiana. Il rispetto costante di questo requisito viene assicurato da un efficiente sistema di controlli effettuati sulle imprese agricole e viene garantito da un Ente Terzo di certificazione. Al momento la provincia con più Punti è quella di Ancona (32), seguita da Fermo (23), Pesaro Urbino (19) Ascoli Piceno (15), Macerata (11).

L’elenco delle aziende (che viene aggiornato non appena concluso l’iter ufficiale dell’accreditamento) si trova sul sito www.campagnamica.it. Una possibilità in più per i consumatori marchigiani di acquistare prodotti agricoli di qualità, sicuri, di stagione e al giusto prezzo e che si abbina ai Mercati di Campagna Amica, i farmers market già attivati dalla Coldiretti in diverse città della regione: Pesaro, Fermo, Jesi, Senigallia, Fano, Civitanova Marche, Tolentino, Recanati, Fabriano, Monte Urano e Lucrezia di Cartoceto. Ma entro marzo aprirà anche il Mercato di Campagna Amica Ancona, che troverà posto al primo piano del Mercato delle Erbe, con una decina di produttori che proporranno frutta e verdura, latte crudo alla spina, formaggi, carne, salumi olio extravergine d’oliva, vino Doc, miele. I Punti di Campagna Amica si inseriscono nel progetto per una filiera agricola tutta italiana attivato da Coldiretti che ha come obiettivo di eliminare le distorsioni e tagliare le intermediazioni con l'offerta attraverso la rete di consorzi agrari, cooperative, mercati degli agricoltori di Campagna Amica, agriturismi e imprese agricole di prodotti alimentari al cento per cento italiani firmati dagli agricoltori al giusto prezzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2011 alle 19:14 sul giornale del 22 gennaio 2011 - 752 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gAn





logoEV