Atletica: terzo week-end di gare al Palas di Ancona

pista di atletica 3' di lettura 21/01/2011 -

Grande attesa al Banca Marche Palas di Ancona per il terzo week-end di gare. La stagione indoor si fa sempre più interessante, con l’esordio di alcuni big del panorama nazionale. Confermata anche la presenza di Annalisa Minetti, che scenderà in pista sabato 22 gennaio, alle ore 18.30 sugli 800 metri nella categoria T11, quella dei non vedenti in cui gareggia.



La 34enne cantante milanese, vincitrice del Festival di Sanremo ’98 e protagonista sulla passerella di Miss Italia, sarà accompagnata da Andrea Giocondi, mezzofondista azzurro e finalista ai Mondiali ’95. Ma il programma inizierà alle ore 16.00, con ingresso gratuito per il pubblico e una serie di sfide appassionanti, a cominciare dal salto triplo che vedrà impegnato l’oro europeo under 23, il poliziotto salentino Daniele Greco, al debutto stagionale. Pedana bollente anche nel getto del peso, con il campione tricolore Marco Di Maggio (Aeronautica), il primatista nazionale giovanile Daniele Secci (Fiamme Gialle), che ha un feeling particolare con l’impianto dorico (sette record nella passata stagione), l’ascolano Paolo Capponi (Fiamme Oro) e l’allievo Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche), che sabato scorso ha stabilito la terza prestazione italiana under 18 di sempre. Duello nei 60 ostacoli tra i primi due degli ultimi Assoluti, i marchigiani John Mark Nalocca (Carabinieri) e Giorgio Berdini (Aeronautica), mentre al femminile si affrontano Giulia Pennella e Francesca Doveri, entrambe dell’Esercito.

Diversi impegni per le pentatlete Enrica Cipolloni e Jennifer Massaccisi, in vista degli imminenti Campionati italiani di prove multiple (29-30 gennaio): sabato nel salto in lungo troveranno Tania Vicenzino (Esercito) e Valeria Canella (Fiamme Azzurre). Fari puntati nel peso femminile sulla campionessa italiana assoluta Julaika Nicoletti (Forestale). In tutto saranno 13 le gare del ricco cartellone: 60 ostacoli, 200, 800 e 1000 metri, getto del peso (sia maschili che femminili), poi lungo femminile, alto e triplo maschili. E anche domenica 23 gennaio sarà uno spettacolo da non perdere: sul rettilineo dei 60 metri, nell’anello per 400 e 1500 metri e poi i concorsi (asta e lungo per gli uomini, triplo e alto tra le donne). La mattinata di domenica, come di consueto, sarà animata da un meeting nazionale dedicato ai giovani. Senza dimenticare che l’inizio di stagione ha già regalato diversi risultati di rilievo, tra cui un primato regionale juniores, quello di Stefano Massimi (Asa Ascoli Piceno) sui 3000 metri con 8’24”36, sfiorando quello assoluto, e la miglior prestazione italiana master MF45 negli 800 metri per merito di Barbara Martinelli (Us San Vittore Olona 1906) che ha corso in 2'25"57.

PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR 2011
22-23 gennaio: Meeting Nazionali
23 gennaio: Meeting Nazionale giovanile
29-30 gennaio: Campionati Italiani di prove multiple
3 febbraio: Meeting Nazionale
5 febbraio: Meeting Nazionale
6 febbraio: Meeting Nazionale giovanile
6 febbraio: Banca Marche Meeting
12-13 febbraio: Campionati Italiani allievi-juniores-promesse
19-20 febbraio: Campionati Italiani Assoluti
26-27 febbraio: Campionati regionali open, ragazzi e cadetti
4-5-6 marzo: Campionati Italiani master (con Trofeo Romcaffè)
12-13 marzo: Campionati italiani paralimpici Fispes







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2011 alle 18:35 sul giornale del 22 gennaio 2011 - 1145 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, pista di atletica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gz6





logoEV