Ancona: scoperto un bivacco sotto il duomo

bivacco sotto san ciriaco 1' di lettura 21/01/2011 -

Avevano portato tutto l'occorrente per dormire e cucinare, i due rumeni che giovedì notte, verso le 21, sono stati sorpresi dalla polizia in un bivacco a pochi passi dal duomo di S. Ciriaco. Una quindicina gli uomini della questura e della polizia municipale che hanno preso parte al blitz.



Gli agenti si sono arrampicati sul muro di cinta in via Giovanni XXIII arrivando fino ad un terrapieno che si trova sotto alla strada che conduce al Duomo. In alcune rientranze nascoste tra la fitta vegetazione del luogo è stato individuato un vero e proprio dormitorio allestito con materassi, comodini e stendini.

I due fermato sono due giovani rumeni di 24 e 36 anni, senza fissa dimora, che sono stati accompagnati in questura e sottoposti agli accertamenti identificativi.

Successivamente sono stati controllati alcuni locali pubblici, tra cui un call center, nei pressi della stazione ferroviaria, a Piano S. Lazzaro e nel centro cittadino. Sono state identificate una cinquantina di persone e rilevate alcune infrazioni amministrative riguardanti la mancata esposizione di tabelle.








Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2011 alle 19:39 sul giornale del 22 gennaio 2011 - 1095 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, duomo, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gAJ