Comitato pandemico regionale: prima valutazione sull'andamento dell'influenza

Influenza 1' di lettura 20/01/2011 -

Lunedì 24 gennaio torna a riunirsi il Comitato pandemico regionale per una prima valutazione sull’andamento dell’epidemia influenzale 2010/2011.



La riunione è stata convocata dal direttore del dipartimento per la Salute e i Servizi sociali, Carmine Ruta, presso l’assessorato Sanità delle Regione. Il Comitato è operativo dal 2006 e dal 2007 le Marche si sono dotate di un Piano pandemico. Nel 2008 tutte le Zone territoriali dell'Asur, le Aziende ospedaliere e l'Inrca hanno lavorato alla realizzazione dei Piani pandemici locali.

L’attenzione verrà focalizzata sugli sviluppi della forma influenzale legata al nuovo virus A/H1N1. Attualmente si segnalano due casi di pazienti in rianimazione, presso l’Ospedale regionale di Torrette, entrambi trasferiti, in Ancona, dall’ospedale di San Benedetto del Tronto. Due uomini, di 62 e 57 anni, con conclamati fattori di rischio (cardiopatia e diabete), ricoverati da 10 e da 3 giorni, le cui condizioni di salute vengono giudicate stabili, con segnali di lieve miglioramento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2011 alle 16:08 sul giornale del 21 gennaio 2011 - 471 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, influenza, Comitato pandemico regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gvT