Tolentino: Daniele Pecci al Cineteatro Don Bosco con 'Scene da un matrimonio'

cineteatro don bosco 1' di lettura 18/01/2011 -

Il regista Alessandro D’Alatri ripropone sulla scena uno dei maggiori capolavori cinematografici di Ingmar Bergman: “Scene da un matrimonio”.
Il testo, assente dai palcoscenici italiani da molto tempo, è divenuto un’icona internazionale della complessità delle relazioni uomo-donna, e, in particolare, di quelle matrimoniali.



La storia è stata contestualizzata nell’Italia contemporanea, senza tradire però il “limbo sociale” descritto da Bergman: una media borghesia, colta e progressista, che resta imprigionata nella propria ideologia "politically correct". Un testo dove non ci sono urla e grida tipiche delle situazioni di crisi, ma dove, al contrario, si cerca di trovare un equilibrio davanti all'ineluttabilità del danno. I protagonisti di questa pièce sono due attori di spessore come Daniele Pecci e Federica Di Martino, perfetti nel vestire i panni di una coppia che appartiene ad una fascia d'età in bilico tra la gioventù e la piena maturità.

Lo spettacolo, prodotto da Teatro Stabile d’Abruzzo sarà in scena venerdì 21 gennaio al Cineteatro Don Bosco di Tolentino, con inizio alle ore 21.15. Biglietti in vendita mercoledì 19 e venerdì 20 gennaio dalle ore 18 alle ore 20, e sabato 21 gennaio a partire dalle ore 18.15.

Per informazioni 0733 960059 – www.teatrovaccaj.it - info@teatrovaccaj.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2011 alle 19:46 sul giornale del 19 gennaio 2011 - 531 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gtc





logoEV