Carceri: l'ombudsman regionale incontra il provveditore Iannone

carcere 1' di lettura 18/01/2011 -

Si è svolto il 18 gennaio un incontro tra il provveditore del dipartimento amministrazione penitenziaria delle Marche dottor Raffaele Iannace e il garante dei detenuti, prof. Italo Tanoni.



Alla riunione erano presenti anche i funzionari delle due istituzioni, la dottoressa Daniela Grilli per l'amministrazione penitenziaria e il dottor Gabriele Cinti per l'autorità di garanzia. La circostanza è servita a una prima disamina sui problemi che interessano i sette istituti della Regione, in primo luogo il sovraffollamento dei detenuti, ormai superiore a ogni soglia di tollerabilità, e la contrazione degli organici di polizia penitenziaria.

Questa situazione è accompagnata da alcuni elementi di criticità collegati alla maggiore diffusione delle attività trattamentali, in particoalre quelle finalizzate al reinserimento dei detenuti nel mondo del lavoro. A conclusione dell'incontro, l'ombudsman regionale si è impegnato, assieme ad una commissione di consiglieri regionali, nell'effettuare ulteriori verifiche finalizzate a garantire una maggiore funzionalità del sistema sanitario degli istituti penitenziari alle dipendenze dirette dell'ente Regione. I rappresentanti delle due istituzioni si sono infine impeganti ad incontrarsi nuovamente entro breve per affrontare concordemente ulteriori questioni relative al mondo penitenziario.






Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2011 alle 16:29 sul giornale del 19 gennaio 2011 - 739 letture

In questo articolo si parla di carcere, pavia, Assemblea legislativa delle Marche, paladini valerio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/grT





logoEV