Altidona: sorpresi dai Carabinieri a rubare in appartamento, recuperata la refurtiva

carabinieri 1' di lettura 17/01/2011 -

Ipotizzano un presunto furto in appartamento a causa dei rumori ed allertano i Carabinieri. Così gli abitanti di Altidona hanno permesso ai militari di mettere in fuga i ladri e recuperare parte della refurtiva.



I Carabinieri di Pedaso, infatti, impegnati in un controllo sul territorio nelle vicinanze, sono intervenuti immediatamente ed hanno sorpreso i malviventi mentre stavano per allontanarsi dall'appartamento appena 'svaligiato'. I due, visti i militari, hanno abbandonato l'auto e si sono dati alla fuga a piedi.

Inutili, per il momento, le ricerche nelle zone circostanti. I due malviventi sarebbero riusciti a far perdere le proprie tracce ai Carabinieri che, sequestrata l'auto ed eseguiti i rilievi all'interno dell'appartamento, hanno avviato le indagini. Intanto alcuni piccoli sacchi contenenti monete, prelevate senza dubbio dall'abitazione, sono stati recuperati.






Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2011 alle 19:40 sul giornale del 18 gennaio 2011 - 781 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, altidona, 112, Sudani Alice Scarpini





logoEV