Turismo: Marinelli, i sindaci di destra o di sinistra entrino presto nel STL unico

Michela Brambilla ed Erminio Marinelli 1' di lettura 16/01/2011 -

All''interno del Programma di Promozione Turistica regionale 2011, licenziato in questi giorni dalla terza Commissione consiliare (con l'astensione del PDL), è stato recepito un emendamento di Erminio Marinelli, fatto proprio anche dalla maggioranza.



“L'emendamento – afferma lo stesso portavoce del Centrodestra in Regione -, punta ad annullare gli effetti negativi del Piano nei confronti di enti e associazioni di una provincia, come Macerata, priva di un Sistema Turistico Locale unico, che sarebbe stata penalizzata nella ripartizione dei fondi”.

Marinelli, relatore di minoranza del Piano turistico, ricorda come nell'aprile del 2010, prima del Commissariamento della Provincia, l'Assemblea maceratese, di cui era consigliere, aveva votato la costituzione di un STL unico. “A quel STL – afferma - aveva aderito ben il 67% del territorio.”

“Tuttavia – prosegue -, per essere riconosciuto dalla Regione e per poter beneficiare delle risorse previste dai Programmi annuali di Promozione Turistica , il Sistema maceratese deve arrivare all'80% dei Comuni”.

Quindi l'ex sindaco di Civitanova fa appello ai primi cittadini che non hanno ancora aderito “affinché entrino presto nell'STL unico, a prescindere dai diversi colori politici, nella convinzione che così facendo contribuiranno allo sviluppo del territorio e potranno beneficiare del sostegno finanziario della Regione”.

“La provincia di Macerata – sottolinea -, deve avere uno strumento operativo unico che aggreghi soggetti pubblici e privati per farli lavorare produttivamente insieme”. “Non ha senso – conclude Marinelli - disperdersi in micro-aree che, a loro volta, sono solo la centesima parte di una regione che da vent'anni soffre di invisibilità turistica."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2011 alle 19:31 sul giornale del 17 gennaio 2011 - 779 letture

In questo articolo si parla di turismo, politica, pdl, michela brambilla, erminio marinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/goe