Pergola: parco eolico, interrogazione di Latini

Dino Latini 2' di lettura 14/01/2011 -

Il Consigliere Regionale e Presidente della II Commissione Bilancio e Finanze Dino Latini, nella seduta dell'ultimo Consiglio Regionale ha interrogato la Giunta Regionale in merito al creazione del primo parco eolico realizzato nelle Marche a ciclo completo che sarà sito nella zona Piani Rotondi di Montevecchio nel Comune di Pergola.



L’interrogazione verte sulla richiesta di informazioni in merito a quanto sostenuto dai cittadini abitanti nella Valle del Cesano costituitisi nel comitato “Eolico Trasparente” per verificare la veridicità in merito alle seguenti tre argomentazioni sostenute dal Comitato: a) insufficiente produttività del parco eolico; b) pericolo per l’ambiente causato dalla presenza del parco eolico; c) pericolo per la salute degli abitanti delle zone coinvolte, a causa dell’estrema vicinanza alle abitazioni delle turbine e dell’elettrodotto. “Le risposte esaustive e rasserenanti fornite dall'assessore Donati, deve però passare attraverso una precisa informazione preventiva nei confronti degli enti e dei cittadini interessati.

L’opinione pubblica deve poter partecipare a questi grandi passaggi. Passaggi che rappresentano un tavolo importante e una fonte di informazione per la stessa opinione pubblica, affinché in futuro non ci siano ostacoli che vadano ad ostruire fortemente il percorso dell’eolico. Percorso che nella zona delle Marche, se adeguato secondo il piano stabilito, potrà dare un contributo fattivo al nostro fabbisogno energetico senza intaccare le principali linee guida per la tutela del settore.

E spero lo sia anche per questo primo parco eolico. Una produzione annua stimata di 56 mila megawatt non è cosa da poco. Il settore delle rinnovabili, in particolar modo l’eolico, rappresenta un’opportunità non soltanto per la produzione dell’energia, ma anche da un punto di vista occupazionale, in quell’ottica di una diversificazione dell’economia su larga scala che il Governo regionale persegue come una delle vie d’uscita dalla crisi industriale e strutturale che stiamo vivendo, sulla quale dobbiamo appunto investire e realizzare opere legate a fonti rinnovabili o altre simili iniziative imprenditoriali.


da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2011 alle 18:20 sul giornale del 15 gennaio 2011 - 798 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, dino latini, pergola, parco eolico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/glK


Marco

Commento sconsigliato, leggilo comunque