Ricci: 'Riforma Ersu, rappresentanza sui territorio'

mirco ricci 11/01/2011 -

"Riduzione della spesa, ma rappresentanza sui territori. E' questa la sintesi della legge sulla riforma degli Ersu che abbiamo votato martedì mattina" - lo annuncia Mirco Ricci, capogruppo Pd Regione Marche.



Una prima bozza voleva il superamento degli enti con l'individuazione di un direttore unico, ora invece riusciamo a mantenere sul territorio un consiglio e un organo di rappresentanza in cui gli studenti, i fruitori finali, saranno protagonisti e potranno far valere la loro voce nell'ambito del diritto allo studio. Il voto del Consiglio Regionale è stato bipartisan e ha permesso una proroga di due mesi ai consigli di amministrazione territoriali degli Ersu.

Questo lasso di tempo ci servirà per pianificare una riforma indirizzata sul taglio della spesa pubblica, ma il mantenimento degli organi di controllo negli enti per il diritto allo studio.


da Mirco Ricci
capogruppo Pd Regione Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2011 alle 15:50 sul giornale del 12 gennaio 2011 - 657 letture

In questo articolo si parla di politica, TARSU, mirco ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gcS