Ancona: rinvenuto sotto un ponte il cadavere di una donna. Forse un tentato stupro

polizia 1' di lettura 08/01/2011 -

E' stato rinvenuto sotto il ponte dell'asse nord, tra via Fano e vai Paolucci, il cadavere di una donna, seminudo e con il viso sfigurato. La donna aveva la testa fracassata.



Sul posto sono intervenuti gli agenti della volante ed il personale della squadra mobile. Accanto al corpo erano presenti alcune pietre con tracce di sangue che per possono far pensare ad un omicidio. Secondo le ultime indiscrezioni infatti la donna, probabilmente rumena, potrebbe essere rimasta vittima di un'aggressione. Gli inquirenti stanno seguendo la pista del tentato stupro sfociato in omicidio.


La vittima era nuda dalla cintola in giù, un indizio che avvalora le tesi degli investigatori. Solo l'autopsia chiarirà la causa del decesso. Tuttavia non si esclude ancora la possibilità che la donna possa essersi gettata volontariamente dal ponte.






Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2011 alle 17:58 sul giornale del 10 gennaio 2011 - 1406 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, riccardo silvi, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/f80

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV