Pollenza: Giuseppe Giacobazzi, volto noto di Zelig, in scena con 'Una vita da paura'

giacobazzi 1' di lettura 07/01/2011 -

“Una vita da paura” è lo spettacolo che racconta come per un romagnolo sia assolutamente inconcepibile fare a meno delle donne. Un esilarante rincorsa di battute, sarcasmi e cavalli di battaglia per uno dei comici più in voga al momento.



Giuseppe Giacobazzi, volto noto di Zelig, arriva mercoledì 12 gennaio al teatro “G. Verdi” di Pollenza per intrattenere il pubblico in un’esibizione dal vivo. La galleria dei suoi personaggi non tralascerà il tipico romagnolo costretto tra la necessità di fare lo sguardo ammaliatore e le gite all’Ikea per accontentare la solita donna più dura del generale Rommel.

Da conduttore radiofonico a colonna portante del comico “Costipanzo Show”, Andrea Sasselli, alias Giuseppe Giacobazzi, arriva al vero “Maurizio Costanzo Show” nel 1993 e poi al Zelig Off nel 2005. Si aprono così le porte del grande cabaret italiano per questo romagnolo da paura che, oltre a calcare i palcoscenici della penisola, ha già scritto ben tra libri. Lo potremo vedere il 12 gennaio, alle 21.15 a Pollenza.

Tutte le informazioni sono disponibili al botteghino del teatro (338.8471210 o alexteatro@alice.it); i biglietti sono in vendita tre ore prima dello spettacolo presso il botteghino, anche con prenotazione telefonica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2011 alle 17:07 sul giornale del 08 gennaio 2011 - 1256 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pollenza, comune di pollenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/f7Q