Osimo: raccoglie petardo inesploso, operaio gravemente ferito alla mano

medico e medici dell'ospedale 1' di lettura 03/01/2011 -

D.K., l'operaio ghanese rimasto ferito a causa dell'esplosione di un petardo, non perderà la funzionalità della mano.



L'uomo, 50 anni, residente ad Osimo in via Colombo, aveva raccolto il petardo inesploso da terra e lo aveva portato a casa. Il 50enne è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, domenica scorsa, all'ospedale di Torrette.

L'operazione è riuscita e sono state conservate le cinque dita della mano sinistra gravemente ferita.






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2011 alle 19:26 sul giornale del 04 gennaio 2011 - 654 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, osimo, medici, petardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/f12





logoEV