Orciano: rissa alla discoteca Tris, arrestati tre romeni e denunciati due albanesi

carabinieri 1' di lettura 29/11/2010 -

Nella notte di sabato all'interno della discoteca Tris di Orciano cinque stranieri, in preda ai fumi dell’alcol e per futili motivi, hanno avuto un diverbio.



La discussione, che in un primo momento sembrava conclusa, è continuata nel parcheggio del locale dove i cinque si sono picchiati con violenza. Sul posto sono immediatamenti intervenuti i militari di Mondavio e sono scattati gli arresti.

In manette sono finiti tre pregiudicati romeni (due 30enni ed un 25enne), residenti nella zona, che nel frattempo erano ricorsi alle cure mediche presso l’ospedale di Fano. Le accuse sono di rissa aggravata e lesioni personali. Sono stati individuati anche due extracomunitari albanesi (di 27 e 28 anni) che sono stati denunciati in stato di libertà sempre per il reato di rissa aggravata e lesioni personali.






Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2010 alle 15:48 sul giornale del 30 novembre 2010 - 732 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, arresto, stranieri, discoteca, orciano, rissa, comando carabinieri, 112, Veronica Lisotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eUY