Ancona: litiga e uccide il fratello, arrestato

coltello 1' di lettura 29/10/2010 -

Un pescatore di 39 anni, Mokhtar Koski è stato ucciso questa mattina alle 3.30. A togliergli la vita il fratello, Taoufik Kosksi, camionista incensurato di 35 anni.



L'omicidio è avvenuto al Mandracchio, secondo le ultime ricostruzioni al termine di una furiosa lite. I due fratelli da tempo non andavano d'accordo e ieri notte si è verificato l'ennesimo litigio per futili motivi.

Taoufik Kosksi ha accoltellato il fratello fino ad ucciderlo e poi ha confessato tutto alla polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2010 alle 14:58 sul giornale del 30 ottobre 2010 - 746 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, omicidio, coltello