Civitanova: truffe via web, denunciata una ragazza

internet 1' di lettura 26/10/2010 -

Si allunga la serie di truffe via web scoperte dai Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche durnate una vasta operazione di indagini. Nei guai una donna di 35 anni.



Fra i tanti interventi effettuati negli ultimi mesi vanno di certo segnalati il deferimento dei responsabili di una società che vendeva banner in contratti telefonici con l'uso di una carta di credito rubata e la denuncia di un giovane, venditore online di pezzi di ricambio di ciclomotori.

L’ultimo episodio invece ha visto come vittima un uomo di Montelupone, acquirente di un computer portatile online. L'uomo infatti aveva comprato su internet un pc portatile, pagando attraverso un versamento su una carta di credito. Dopo diversi giorni però il sospetto e la denuncia.

Le indagini hanno immediatamente portano all'individuazione del tranello. La carta di credito su cui il venditore aveva ricevuto il pagamento era una prepagata, risultata tra l'altro rubata. Dopo alcuni giorni di indagini, sono emersi diversi elementi indiziari, utili per risalire al presunto possessore: è una donna, italiana, di 35 anni. La donna è stata denunciata per truffa e ricettazione alla magistratura maceratese.






Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2010 alle 13:34 sul giornale del 27 ottobre 2010 - 523 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, internet

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dIL





logoEV