Fano: rubano vestiti in un negozio, fermati tre macedoni

carabinieri 1' di lettura 25/10/2010 -

I carabinieri di Fano hanno fermato tre macedoni all'uscita da un centro commerciale con addosso oltre duecento euro di merce rubata in un negozio di abbigliamento.



I tre, ora accusati di concorso in furto aggravato, sono stati fermati davanti ad un negozio di abbigliamento con la refurtiva nascosta. Con delle tronchesi tagliavano il sistema anti taccheggio e poi nascondevano i vestiti prima di uscire dal negozio. Sono stati arrestati mentre la refurtiva è stata recuperata e restituita al responsabile del centro commerciale.

A Mondolfo invece i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione in concorso tre pregiudicati, due uomini ed una donna, trovati in possesso di una motocicletta Ducati del valore di oltre 8.000 euro, di proprietà di un commerciante della zona e risultata rubata nel mese di gennaio. La motocicletta è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2010 alle 16:08 sul giornale del 26 ottobre 2010 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dGr





logoEV