Recanati: al via il progetto dell'Itis per le nuove tecnologie e per il made in Italy

2' di lettura 25/10/2010 -

Decolla la Fondazione “Istituto tecnico superiore per le nuove tecnologie e per il made in Italy”. L’elaborazione del progetto, avvenuta nei mesi scorsi grazie alla tenacia e all’impegno dell’Istituto Tecnico Industriale di Recanati e al Volterra di Ancona, è riuscita a coinvolgere Enti come Comune, Provincia di Macerata, Provincia di Ancona e Provincia di Pesaro, aziende leader come I Guzzini Illuminazione e Teuco, Confindustria Macerata, Confindustria Ancona e Confindustria Pesaro, e altre aziende e società che seguono la formazione dei giovani studenti sono pronte ad aderire.



La Fondazione ha la finalità di promuovere la cultura tecnica e scientifica e di sostenere le misure per lo sviluppo dell’economia e delle politiche attive del lavoro. La Fondazione risulta uno dei modelli più utilizzati nella gestione delle iniziative in campo sociale e culturale; rappresenta uno strumento moderno di gestione capace di collegare il fine non lucrativo con lo svolgimento di attività anche commerciali; permette di far coesistere in un unico soggetto operativo, imprese, società miste, associazioni, enti locali con la possibilità per ognuno di mantenere le proprie caratteristiche; consente di perseguire interessi di pubblica utilità e non profit pur salvaguardando la possibilità di svolgere attività commerciale.

La partecipazione del Comune di Recanati si è concretizzata nella concessione in comodato d’uso gratuito dei locali. Dopo la sottoscrizione in estate dell’atto notarile per la creazione della Fondazione, guidata per le operazioni iniziali dal Preside dell’Itis Marabini, è stato varato il team che guiderà l’organizzazione del lavoro. Ne fanno parte i presidi di Itis Recanati e Volterra Ancona, i rappresentanti di Confindustria Macerata e Ancona e il Sindaco di Recanati Francesco Fiordomo. Si lavora dunque per dare una prospettiva di qualità e di forte collaborazione con le realtà produttive del territorio ai ragazzi che frequentano l’Istituto Tecnico Industriale, da sempre fiore all’occhiello della formazione secondaria di Recanati e dei comuni limitrofi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2010 alle 00:16 sul giornale del 25 ottobre 2010 - 789 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dFx





logoEV