Ascoli: 'Mamma mia!', il musical in scena al Ventidio Basso

mamma mia 3' di lettura 23/10/2010 -

Venerdi 3 e sabato 4 dicembre presso il Teatro Ventidio Basso debutterà il nuovo musical della Fly Communications, lavoro al quale la giovane compagnia teatrale ascolana sta lavorando da tempo e per il quale verranno coinvolte oltre 70 persone prevalentemente di età compresa tra i 6 e i 30 anni.



Nata nel 2003 con l’obiettivo di promuovere anche nel nostro territorio un genere teatrale molto affascinante e pieno di energia come il musical, la Fly Communications, guidata da Christian Mosca, ha già portato in scena sul palco del Massimo cittadino negli anni precedenti e con grande successo di critica e pubblico opere come “My fair lady”, “Se il tempo fosse un gambero “ e “La febbre del sabato sera” solo per citare alcuni titoli. Stavolta la compagnia presenterà l’ormai famosissimo musical “Mamma mia!”, tratto dall’omonimo film di Phillyda Lloyd uscito sui grandi schermi in Italia nel 2008 e che riscuote da anni, nella versione teatrale, un clamoroso successo anche sui palcoscenici di tutto il mondo. Una storia emozionante e romantica cui faranno da colonna sonora le canzoni degli ABBA, la band musicale svedese nata negli anni ’70, conosciuta in tutto il mondo e seconda solo ai Beatles in quanto a dischi venduti.

Per l’occasione i testi delle canzoni sono stati tutti tradotti in italiano; impresa non da poco visto l’obiettivo di mantenere le stesse sonorità originali Anche stavolta quindi, come in precedenza, ingenti sono stati gli sforzi effettuati dalla Fly Communications per portare a termine nel migliore dei modi un allestimento imponente che farà sognare gli spettatori in sala come lo stesso Christian Mosca promette parlando dello spettacolo e anticipandone le linee principali; spiega infatti il regista: “Mamma Mia! è un’immaginifica storia che entra in profondità nell’universo femminile descrivendone magistralmente i lati più intimi e nascosti e tracciando le linee uniche e caratterizzanti dell’animo misterioso ed affascinante della donna.

Ma è una storia che parla anche di Amicizia e di Amore, di diversi tipi di amore: di empatie profonde, affetti sororali, amore materno; di un amore giovane e passionale contrapposto ad uno maturo, consapevole, vissuto e sofferto; due amori molto diversi, questi ultimi, ma che escono entrambi vincitori, come è giusto che sia, perché – parafrasando il sottotitolo del nostro spettacolo - quando due anime speciali si incontrano nessuno può più separarle! Questi gli ingredienti esplosivi di un musical che trascina in un vortice di emozioni ed energia portando lo spettatore a condividere con gli attori il turbinio di sentimenti che si nasconde nei più reconditi angoli dei nostri animi.” Appuntamento dunque per il 3 Dicembre quando si alzerà il sipario su questa nuova magnifica avventura della Fly Communications. Prevendita biglietti presso la Biglietteria del Teatro Ventidio Basso (P.zza del Popolo – AP – 0736/244970)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2010 alle 19:56 sul giornale del 25 ottobre 2010 - 1039 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, ascoli piceno, dialetto, musical, Fly Communications, mamma mia





logoEV