counter

Rugby: grande risultato per la selezione under 16 marchigiana

rugby 1' di lettura 22/10/2010 -

Mai così bene la selezione under 16 marchigiana. I giovani rugbisti sono stati infatti impegnati nel primo dei tre triangolari in programma con le regioni Abruzzo e Umbria. Contro la prima hanno vinto per 38-5 e con gli umbri addirittura per 80-5. Se a risaltare è soprattutto quest’ultimo risultato, in realtà a inorgoglire i ragazzi è soprattutto la vittoria sull’Abruzzo, regione in cui il rugby è di casa.



Una formazione, quella marchigiana, che inizia ad essere l’espressione di buona parte del movimento regionale. Sette ragazzi provengono dal rugby Sambenedettese (Castelletti, Del Prete, Maranci, Cocchi, Rosini, Spinelli, Di Buò), tre da Jesi (Nunzi, Cammisa, Pettinari), otto dalle Formiche Pesaro (Azzolini, Boccarossa, Danieli, Gabbianelli, Martinelli, Scaloni, Tempesta, Shao) due da San Lorenzo (Sanguinetti e Mannucci), tre da Macerata (Alunni, Aguzzi, Foglia), due da Ascoli (Capoferri e Angelini) e uno da Fermo (Vitellozzi). Davvero soddisfatto del loro impegno l’allenatore della selezione Salvatore Rea: “Il risultato agonistico d’indubbio valore è ancor più significativo per l'atteggiamento mentale, lo spirito di adattamento e la correttezza che questo gruppo ha mostrato durante tutta la giornata, nel campo e fuori di esso. Ora speriamo di ripeterci con gli under 15”.

Domenica 31 l’under 16 sarà nuovamente in campo in Abruzzo per il secondo impegno triangolare e poi partiranno gli Asa, l’attività interregionale per individuare i possibili ragazzi di interesse per le accademie nazionali. Impegni che riguarderanno anche l’under 15 (nati 1996), mentre l’under 14 (nati 1997), da febbraio, svolgerà una semplice attività regionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2010 alle 15:02 sul giornale del 23 ottobre 2010 - 824 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, Federugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dA7