counter

Civitanova: stesa sul pavimento con il femore rotto, salva grazie ai vicini

ambulanza 1' di lettura 23/10/2010 -

Scivola a terra nella propria camera da letto e, a causa del femore rotto, non riesce nè ad alzarsi nè a chiedere aiuto. Soltanto la preoccupazione dei vicini di casa riesce a salvare una donna di 72 anni.



La donna, che vive da sola in corso Dalmazia a Civitanova, sarebbe scivolata sul pavimento della camera nel corso della notte nel tentativo di accendere la luce. Poi, il femore rotto l'ha costretta a restare lì fino al mattino seguente quando i vicini di casa, preoccupati perchè la signora non rispondeva al campanello, hanno allertato Vigili del Fuoco, Carabinieri e sanitari del 118.

Giunti sul posto ed entrati nell'appartamento attraverso una finestra del balcone, i Vigili del Fuoco hanno trovato la 72enne stesa sul pavimento. L'anziana, ancora cosciente ed in buone condizioni nonostante l'infortunio, è stata quindi soccorsa dal personale del 118 che l'ha accompagnata in ospedale.






Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2010 alle 01:29 sul giornale del 23 ottobre 2010 - 708 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, carabinieri, civitanova marche, ambulanza, 118, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dDC