Corridonia: Anas Marche, al via i lavori sulla SS77 'della Val di Chienti'

lavori in corso 2' di lettura 20/10/2010 -

L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi l’esito della gara d’appalto per i lavori di adeguamento della viabilità in corrispondenza dello svincolo di Corridonia, sulla strada statale 77 “della Val di Chienti”, in provincia di Macerata. Nei primi mesi del prossimo anno potranno quindi essere avviati i cantieri che avranno una durata prevista di circa 10 mesi.



L’intervento, per un investimento complessivo di circa 1,8 milioni di euro, è finalizzato al miglioramento dell’interscambio dei flussi di traffico tra la strada statale a quattro corsie, la viabilità secondaria e la vicina zona industriale, rendendo più fluido l’intero svincolo ed abbattendo i rischi di rallentamenti e code nonché, di conseguenza, i livelli di inquinamento atmosferico. A questo scopo sarà realizzata una viabilità totalmente incanalata per vie preferenziali che consentirà agli automobilisti e ai mezzi pesanti di raggiungere qualunque destinazione senza necessità di operare alcuna svolta a sinistra.

In particolare il progetto prevede la realizzazione lungo la strada provinciale 34, di un ramo di svincolo a circolazione rotatoria composto da una doppia corsia di marcia per un unico senso di circolazione. La nuova rampa, dello sviluppo complessivo di circa 600 metri, sarà collegata alle due corsie di immissione e uscita della strada statale 77 in entrambi i sensi di marcia, ed alla strada provinciale 34 sia in direzione Macerata che verso Corridonia. Sullo stesso ramo si intesterà anche la strada comunale “via del Commercio”, che collega la zona industriale alla viabilità di scorrimento.

Il progetto prevede inoltre la realizzazione delle opere di mitigazione acustica ed atmosferica a tutela dell’area residenziale adiacente lo svincolo. In particolare è prevista la piantumazione di un numero di alberi pari a quelle che dovranno essere abbattuti durante la cantierizzazione; la messa a dimora di essenze arboree specifiche con funzione di schermatura, soprattutto per la diffusione di polveri atmosferiche e particolati; la riqualificazione a verde delle aree attigue allo svincolo. Per l’abbattimento dell’inquinamento acustico sarà realizzata una barriera fonoassorbente (antirumore) alta circa 3 metri lungo la nuova bretella di immissione alla corsia sud della SS 77, per uno sviluppo di circa 130 metri.

L’impresa aggiudicataria è risultata essere il “Consorzio Stabile Maceratese”, con sede a Macerata. Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2010 alle 16:39 sul giornale del 21 ottobre 2010 - 899 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, corridonia, anas, val di chienti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dvl





logoEV